Estate, vacanza, staccare da tutto per rilassarsi e il dilemma ricorrente: "Doc, come faccio a non ingrassare? rovinerò tutto lo so già!"

Come sarebbe riuscire a gestire serenamente ed efficacemente i pasti in vacanza per non arrivare a settembre con chili in più da smaltire?

Se lo vuoi è assolutamente possibile. Il giusto atteggiamento mentale infatti non è quello di mandare all’aria tutto come di solito succede, ma quello di sfruttare la vacanza a tuo vantaggio, trovando un equilibrio tra quelli che possono essere i pasti “jolly” e il resto.

Sto scrivendo questo articolo proprio durante la mia vacanza-lavoro a Igea Marina all'Hotel Luxor   della mia amica e rinomata Chef  Vegana Barbara Bianchi e mi è sembrato utile condividere con te quali sono le mie strategie per continuare la mia sana alimentazione anche qui. E' vero che è tutto vegano (trovi scelte anche onnivore davvero deliziose) ma sia la carbonara che il tiramisù anche se privi di ingredienti di origine animale alla fine della settimana possono regalare qualche Kg in più.

La verità è che in qualunque posto tu vada è solo una questione di scelte

  • Mantieni la tua abituale colazione: puó essere frutta, yogurt, cereali, se c’è un buffet soprattutto scegli a priori quello che mangerai, questo ti eviterà di mangiare oltre il senso di sazietà. 
  • A pranzo opta per un’insalatona o compra qualcosa al supermercato come frutta e frutta fresca, o un primo leggero accompagnato sempre da verdura, evita le salse e i condimenti. 
  • A cena scegli un piatto leggero e gustoso, optando per un secondo sempre accompagnato da verdura e sperimenta il cibo locale e scegli metodi di cottura semplici.
  • Se ti trovi ad un buffet, immagina di essere al ristorante, e prendi al massimo 3 portate, di cui una di verdura
  • Decidi a priori che 3 o 4 volte a settimana assaggerai una porzione piccola di una specialità locale, o un bel gelato, oppure cappuccino e brioches, e due tre volte a settimana un pasto un po’ più abbondante, in questo modo puoi sperimentare qualsiasi cosa senza rinunciare ai piaceri del palato.
  • Bevi molta acqua, evita le bevande e gli aperitivi troppo zuccherati. 
  • Rilassati e cogli l’occasione per fare quelle belle passeggiate che a casa per una ragione o per l’altra magari non trovi mai il tempo di fare

 

E ora tocca a te: quale tra questi piccoli passi decidi di fare nella tua vacanza?

Ti piacerebbe trascorrere una settimana di vacanza benessere con me all'Hotel Luxor, mangiare sano, fare attività fisica e divertirti? Se si sto pensando ad una soluzione per il prossimo anno. Fammi sapere sempre nei commenti qui sotto!

⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

Buone vacanze!

P.S. Se hai qualche suggerimento a riguardo condividilo, che può essere utile a tutti!!

Qui puoi acquistare il libro che ha scritto Barbara Bianchi

Ayurvegan dove la tradizione vegana incontra l'ayurveda

 

 


Leave a Reply

Your email address will not be published.