fbpx

Ricette

MIGLIO CON PORRI E CAROTE 10269586_628315433920959_2265443272868853783_nMiglio con porri e carote

Ingredienti per 2/3 persone

  • 200 g di miglio
  • 1 porro
  • 2 carote
  • Due spicchi d’aglio
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale rosa dell’Hymalaia
  • Curcuma
  • Pepe
  • Peperoncino
  • Rosmarino

Preparazione

Lavare e scolare il miglio e tostarlo qualche minuto in padella con un filo di olio.

Tagliare i porri e le carote e farle appassire con un po’ di acqua e sale rosa in padella.
Aggiungere il miglio, il rosmarino e l’acqua bollente insieme a tutte le spezie (potete variare a seconda dei vostri gusti) e coprire con un coperchio.
Far cuocere a fiamma lenta per circa 15 minuti controllando ogni tanto il livello dell’acqua e aggiungerne se necessario.
Nel frattempo aggiustare di sale e pepe…

Impiantare e aggiungere un filo di olio extravergine di oliva.

 

Coda di rospo (o rana pescatrice) con carciofi e asparagi

Ingredienti:

  • Una coda di rospo o rana pescatrice.
  • Un mazzo di asparagi.
  • Un carciofo.
  • Due spicchi d’aglio.
  • Basilico tritato.

 

  • Sfilettare la coda di rospo e farla scottare sulla griglia.DSC05506

  • Pulire il carciofo e tagliarlo a fettine e gli asparagi a pezetti, far cuocere a fuoco medio in una padella anti aderente con mezzo bicchiere di acqua (niente olio), i 2 spicchi di aglio e un pizzico di sale rosa dell’Hymalahia, sino a quando non si sarà consumata tutta l’acqua.DSC05505

 

 

 

 

 

  • Prendere una pirofila da forno e adagiate sul fondo le fette di carciofi.DSC05507

 

 

 

 

 

 

  • Mettere sopra il nostro pesce scottato precedentemente.DSC05509

 

 

 

 

 

 

  • Ricoprire il pesce con gli asparagi che sono rimasti nella padella .

DSC05511

 

 

 

 

 

  • Ora mettere la pirofila per 15 minuti nel forno a 140/150°
  • A cottura ultimata aggingere basilico fresco finemente tritato.DSC05512

 

 

 

 

 

 

  • Buon appetito.

Pane casereccio

Ingredienti:

  • 400/450 grammi di farina integrale.
  • Un dado di lievito di birra.
  • Sale.
  • Olio extra vergine.
  • Acqua.

 

  • Per prima cosa prendere la farina integrale e setacciarla, pesatene intorno hai 400/450 grammi.

DSC05494

 

 

 

 

  • Sciogliete un cubetto di lievito in una tazza con un pochino d’acqua tiepida (quanto basta per sciogliere il lievito)

DSC05492

 

 

 

  • Prendere la ciotola in cui c’è la farina aggiungere un filo di olio extra vergine, mezzo cucchiaino da caffè di sale e il lievito sciolto in precedenza; mescolare lentamente per far amalgamare il tutto.DSC05499

DSC05498

  • Impastate il tutto (almeno 15 minuti) aggiungendo acqua tiepida (attenzione che non sia troppo calda) sino a raggiungere un composto ben amalgamato ed elastico.
  • A questo punto riponete la pasta nella ciotola coprendola con pellicola trasparente e lasciatela lievitare per 2 ore.DSC05501

 

  • Passate le 2 ore l’impasto sarà radoppiato di volume a questo punto reimpastate un’altra volta per qualche minuto e date la forma che più vi piace al vostro pane.
  • Adagiate il pae così ottenuto su una teglia ricoperta di carta forno. Mettetelo in forno SPENTO con un tazzina di acqua (che serve per non far seccare troppo l’impasto) e lasciate lievitare per un’altra ora.DSC05502

 

  • A questo punto il pane sarà nuovamente raddoppiato di volume, pocedete ora a incidere l’impasto con tagli di circa un centimetro e levate la tazza d’acqua mentre si scalda il forno a 180°, quindi infornare, dopo circa un’ora o anche meno (dipende dal vostro forno) sarà pronto il vostro pane casereccio. Quando è cotto il pane deve avere un bel colore dorato.DSC05504

  • Buon appetito.

 Filetti di trota con finocchi alle erbe

  • Sfilettare la trota in quantità desiderata, nel stesso tempo mettere a sbollentare un finicchio tagliato a fettine, stare attenti a non farlo bollire troppo deve restare abbastanza al dente.
  • Mettere la trota sfilettata in una padella anti aderente ( posibilmente di ceramica) e far arrostire i nostri filetti.
    Quando si ha tutto pronto perndere una pirofila adagiare i nostri finocchi sbollentati sul fondo e poi adagiare la la trota sopra gli stessi, prepare un trito di rosmarino, salsia, timo quanto basta e aglio a piacimento.
  • Mettere nel forno a 180° per 20 minuti coprendo con un foglio di alluminio per non rischiare che si asciughi,
  • Togliereil foglio di allumino per far consumare in liquido in eccesso gli ultimi 10 minuti.
  •  Sevire adagiando i  filetti di trota sui finocchi.

 

Spaghetti Shirataki con barbabietole, curcuma e carote.

  • In una padella antiaderente far cuocere le carote tagliate a rondelle con un po’ di aglio.
  • Quando sono cotte aggiungere la barbabietola rossa taglaita a fiammifero e la curcuma.
  • Nel frattempo avrete fatto bollire per circa 5 minuti in acqua salata gli Shirataki.
  • Scolateli e fateli passare in padella con le carote, le barbabietole, l’aglio e la curcuma.
  • Aggiungete un cucchiaio di olio a crudo e servite.

Un tocco di oriente: spaghetti di soia con barbabietole, curcuma e porri.

  • In una padella antiaderente far appassire i porri con un po’di acqua, sale e aglio.
  • Quando sono cotti aggiungere la barbabietola rossa taglaita a fiammifero.
  • Nel frattempo avrete fatto bollire per circa 3 minuti in acqua salata gli spaghetti di soia.
  • Scolateli e fateli passare in padella con i porri, le barbabietole, l’aglio, aggiungere la curcuma.
  • Aggiungete un cucchiaio di olio a crudo e servite.

 

Dove poter acquistare on line alimenti biologici: www.molinobongiovanni.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up