Ossessione per il peso?
Liberati da questa trappola se vuoi dimagrire

 

 

Trappola numero 7 che impedisce a una dieta di funzionare è l’eccessiva OSSESSIONE PER IL PESO o meglio identificarsi e valutarsi in base al proprio peso in Kg.

Come sta andando? Ti sei già liberato di qualche altra trappola?

Per avere più autostima e amarti di più è importante separare CHI SEI (la tua persona) da COSA FAI (dal tuo comportamento) nello stesso modo per il peso è necessario iniziare a SEPARARE IL TUO VALORE DAL VALORE CHE VEDI SULLA BILANCIA.

Magari sei in un periodo in cui hai iniziato a migliorare molti comportamenti, stai bevendo di più, ti stai muovendo, stai mangiando più verdura, stai assumendo cereali integrai, stai più attento ai jolly…

Ti stai sentendo molto meglio fisicamente e mentalmente… e decidi di pesarti.

Cosa succede se la bilancia non conferma il tuo stato di benessere?
Cosa succede se ti aspetti di essere dimagrito 1 o 2 kg e la bilancia non te lo conferma?

Nella tua mente inconscia iniziano a manifestarsi dei pensieri non utili del tipo “allora tutto quello che faccio non serve a nulla, tanto vale rimanere come prima” emerge uno stato di sconforto, rabbia e tristezza nonostante fino a poco prima stavi bene ed eri contento dei tuoi miglioramenti.

E’ importante iniziare a separare il TUO VALORE da quello che ti dice la bilancia e iniziare a sentirti bene esattamente così come sei.

Questo non significa rassegnarsi, significa piuttosto entrare in uno stato d’animo più funzionale per poter proseguire il tuo percorso e chiederti “cosa ancora non sto facendo?” “cosa ancora posso migliorare?”.

Il peso è sempre un’espressione di qualcosa che non va all’interno di noi, il più delle volte risponde ad un disagio emotivo che colmiamo con il cibo, altre volte è semplicemente l’espressione di abitudini scorrette che hanno bisogno di essere cambiate.

Invece di entrare nel ruolo della vittima, diventa protagonista, non arrenderti e chiediti: IN CHE MODO POSSO MIGLIORARE? COSA ANCORA NON STO FACENDO? QUALI AREE DELLA SALUTE ANCORA NON STO PRENDENDO IN CONSIDERAZIONE?

Ricordati due piccoli passi da consapevolizzare da subito:

  • Tu non sei il tuo peso, amati anche con qualche Kg in più e il dimagrimento sarà una conseguenza
  • Usa il valore che leggi sulla bilancia come uno stimolo per migliorarti e chiederti quale piccolo passo puoi fare da subito, quale area è necessario migliorare e prendere in considerazione. Ad esempio se la tua alimentazione è già sana, potrebbe essere che sei nella trappola del bere poco? 

Se la ragione per cui tu non riuscissi a dimagrire fosse perché sei caduto in una delle tipiche trappole delle diete?

Te lo spiego in questo ebook pratico e illuminante.

Insieme al metodo C.AL.M.A, ti presento le undici tipiche trappole di chi vuole dimagrire ma non riesce e non sa il perché: il concetto di dieta è sbagliato, il senso di colpa è inutile, la fretta è un inganno, la monotonia è dannosa… e tante altre.

Leggi questo ebook per dimagrire oltre le giuste indicazioni alimentari e per non farti mai più ingannare dalle tipiche trappole delle diete. Ti libererai attraverso la consapevolezza e gli antidoti indicati per ciascuna trappola.