Oggi ti parlo della quarta trappola: la MONOTONIA. Dopo aver affrontato la fretta, la trappola che generalmente impedisce ad una dieta di funzionare è associare al mangiare sano, il mangiare triste, il mangiare monotono.

 

“Spesso l’idea di una nuova ricetta e’ collegata a: ho bisogno di tanto tempo”

Perché mangiare triste anche da sani? Mangiare sano, assolutamente non equivale a mangiare triste. Molto spesso siamo noi a non voler creare delle ricette, in quanto non siamo abituati a pensare che l’alimentazione sana possa essere anche un’alimentazione gustosa.

Si tratta solo di mettere più fantasia in cucina. Un riso bollito con delle verdure (alimenti sani e gustosi) potrebbe trasformarsi in un buonissimo risotto agli asparagi, sostituendo il burro con l’olio per esempio; un ingrediente ricco di grasso con un ingrediente più salutare e protagonista della dieta mediterranea, senza rinunciare al gusto e alla propria fantasia, anzi.

Un piccolo passo potrebbe essere quella di creare, o di fare, almeno una volta a settimana una buona e sana ricetta. Potresti scoprire che per eseguire tale ricetta impiegherai meno tempo del previsto. Molto spesso si tende a pensare che una nuova ricetta, ci occupi troppo tempo, in realtà una volta abituato diventerà una cosa automatica e il dispendio di tempo sarà sempre inferiore.

 

Per uscire dalla monotonia e’ necessario fare qualcosa di diverso…ma solo tu puoi decidere di fare qualcosa di diverso.
Quale nuova ricetta puoi sperimentare questa settimana?

 

UNA COSA CHE PUOI FARE SUBITO? Iscriverti alla mia scuola on line

clicca qui per cambiare la tua vita: CAMBIA ALIMENTAZIONE CAMBIA VITA.

 

Il mio ruolo di nutrizionista è quello di aiutare le persone nel cambiamento di alimentazione trasformando il concetto da dieta come sacrificio a dieta come energia, vitalità miglioramento di salute, del sonno, dell’umore, della produttività sul lavoro. Aiutare a comprendere e sperimentare che davvero migliorare l’alimentazione equivale a migliorare la vita a 360°. Non a caso la mia scuola on line si chiama proprio CAMBIA ALIMENTAZIONE CAMBIA VITA.

 

Fino a quando invece pensi in termini di fatica e difficoltà e che l’alimentazione sana sia triste il cambiamento sarà molto difficile, perché la tua mente non vuole né sacrificarsi, né tanto meno fare fatica e ha ragione.
Perciò è necessario un significato diverso a questo termine, o ancor meglio smettere di utilizzarlo.

 

Se la ragione per cui tu non riuscissi a dimagrire fosse perché sei caduto in una delle tipiche trappole delle diete?

Te lo spiego in questo ebook pratico e illuminante.

Insieme al metodo C.AL.M.A, ti presento le undici tipiche trappole di chi vuole dimagrire ma non riesce e non sa il perché: il concetto di dieta è sbagliato, il senso di colpa è inutile, la fretta è un inganno, la monotonia è dannosa… e tante altre.

Leggi questo ebook per dimagrire oltre le giuste indicazioni alimentari e per non farti mai più ingannare dalle tipiche trappole delle diete. Ti libererai attraverso la consapevolezza e gli antidoti indicati per ciascuna trappola.